Home Tags Articoli taggati con "casa"
Tag:

casa

Etique-2

Etique è un Marchio Italiano che propone non solo delle semplici tovaglie, ma dei veri e propri complementi d’arredo che “vestono” la tavola.

Etique-2

Prendendo spunto dal concetto bespoke, ovvero la sartorialità che contraddistingue l’eleganza dell’abito maschile fatto a mano su misura, Etique è stato interpretato ispirandosi alla tavola.

Ogni pezzo viene realizzato a mano, su misura, per vestire la tavola in maniera unica ed esclusiva. L’obiettivo di Etique è far si che un pranzo o una cena sia indimenticabile non solo per ciò che si mangia o beve ma anche per le esperienze sensoriali che vengono trasmesse dai dettagli e dal gusto del bello.

Etique vuole emozionare attraverso prodotti raffinati e ricercati.
Etique è un brand consapevole e all’avanguardia.

Etique-3

Ogni filo con cui è realizzato un complemento d’arredo firmato Etique nasce dal recupero delle bottiglie di PET (polietilenetereftalato). Tramite un processo completamente meccanico, svolto interamente in Italia, le bottiglie vengono raccolte, frantumate e trasformate in polimero successivamente filato e tinto. Il filato che se ne ottiene acquisisce lo stesso aspetto e la stessa mano della seta più pregiata.

Tutta la filiera è certificata ed accreditata presso il GRS (Global Recycle Standard).

Etique veste la tua tavola di stile ed eleganza.


0 FacebookTwitterPinterestEmail
karton

Perchè solo Ikea?

di Michela

Sfido chiunque ad affermare che nella propria casa non esista nulla targato IKEA: un mobile, un lenzuolo, un cuscino, una posata… e la lista potrebbe essere infinita.

Mi voglio soffermare in particolare sull’arredamento.

Tralasciando qualche proposta di fascia un pochino più alta, i mobili più economici non sono eccessivamente “pregiati” e nemmeno realizzati con materiali particolari: esternamente sono uguali a molti altri, ma all’interno  c’è  un bel pò di CARTONE.

Cartone di tutti i generi, pressato, simil truciolato o piegato a zig zag… una specie di cartone frisee 🙂

Ciò premesso, perchè pensando di risparmiare andiamo sempre e soltanto dal colosso svedese??

Ci sono moltissimi altri designer ed aziende che realizzano arredamento con materiale di riciclo, tra cui anche il cartone, decisamente più moderni e dalle linee originali.

Unica differenza… TE LO DICONO CHIARAMENTE.

E’ il caso di Karton che propone soluzioni di elevato design interamente fatte di cartone così da risultare:

– eco-sostenibili

– riciclabili

– leggere

– facili da montare

– ideali anche per le camerette dei bambini

Guardate ed ammirate… lascio a voi ogni giudizio.

Bedroom - Karton

Bedroom – Karton

[

The Berlin method - Karton

The Berlin method – Karton

Karton chair

Chair – Karton

Studio ideas - Karton

Studio ideas – Karton

Kitchen table - Karton

Kitchen table – Karton

Karton eco-business solution

Eco-business solution – Karton

Business Tablet-tower

0 FacebookTwitterPinterestEmail
Mr Muscle Active Capsules

Mr Muscle Active Capsules è il secondo test fatto per la piattaforma TRND, dopo il progetto Fruyo di Fage.

Prodotti ad uso quotidiano, come i detergenti, sono sempre un piacere da testare perché possono rendere più agevoli le normali pulizie domestiche o dell’ufficio.

Poi, tutti i nuovi prodotti monodose con la confezione idrosolubile mi interessano particolarmente perchè sono molto pratici e allo stesso tempo eco-friendly, facendo risparmiare la plastica degli imballaggi e riducendo la quantità / le dimensioni dei contenitori.

Vediamo alcune caratterisctiche di Mr Muscle Active Capsules:

• Detergente multi-superficie in pratiche capsule

• 10 volte più concentrato rispetto ai detergenti tradizionali

• Facile da dosare: basta una capsula

• Facile da trasportare: 90% di peso in meno

• Facile da conservare: 80% di ingombro in meno

• Rilascia una piacevole fragranza

• Disponibile nelle profumazioni: Joy of Spring e Ocean Shore (confezioni da 12 capsule ciascuna)

Rispetto ad altri detergenti ha un profumo delicato ma molto persistente che risulta veramente gradevole!

mr-muscle-active-capsules

Non ho riscontrato particolari svantaggi nell’uso o nell’efficacia, sarebbe utile magari avere due misure di capsule così da non sprecare prodotto quando si utilizza su piccole superfici.

 🙂 Buona pulizia a tutti!

Mr Muscle Active Capsules is the second test done for TRND, after Fruyo Fage project.

Products for daily use, such as detergents, are always a pleasure to be tested because they can make easier domestic or office cleaning .

All new single-serve products with a water-soluble packaging interest me because they are very practical and at the same time eco-friendly, saving plastic packaging and reducing the amount / size of the containers.

Let’s see some characteristics of Mr Muscle Active Capsules:

• multi-surface cleaner in capsules

• 10 times more concentrated than the traditional cleaners

• Easy to dose: just one capsule

• Easy to transport: 90% less weight

• Easy to keep: 80% smaller

• • It gives a nice fragrance

• Available in the following fragrances: Joy of Spring and Ocean Shore (packs of 12 capsules each)

Compared to other detergents is delicate but very persistent!

mr-muscle-active-capsules

I didn’t find any particular disadvantages, it would be useful to have maybe two sizes of capsules so you don’t waste product when used on small surfaces.

🙂    So… have a good clean!!

0 FacebookTwitterPinterestEmail
case_1_euro

Originale iniziativa di 3 comuni italiani: vendere casa alla cifra simbolica di 1 euro

Chi penserebbe mai di acquistare una proprietà per solo 1 euro? E invece…

L’iniziativa degna di nota è partita da tre comuni italiani per provare a contrastare l’abbandono da parte della popolazione e dare una prospettiva ad aree in difficoltà.

Si tratta di Salemi (Trapani), Gangi (Palermo) e Carrega Ligure (Alessandria).

Moneta-1-euroPer Salemi e Gangi, l’iniziativa mira a far fronte all’abbandono del centro storico e per recuperare immobili fatiscenti.

Per Carrega Ligure invece si è cercato di trovare un rimedio allo spopolamento del paese, che oggi ha soltanto 98 abitanti (da oltre 3mila che ne aveva) divisi in 13 frazioni.

Per aderire all’iniziativa non ci sono requisiti sulla residenza, chiunque può accedervi ed il Comune fa da tramite per il passaggio.

In cambio della proprietà dell’immobile bisogna offrire una serie di garanzie:

  • sostenere tutte le spese notarili per la registrazione, le volture e l’accatastamento
  • entro un anno dall’acquisto bisogna aver presentato un progetto di ristrutturazione
  • all’ottenimento delle autorizzazioni si hanno due mesi di tempo per far partire i lavori
  • viene richiesta la stipula una polizza fideiussoria

Vista la potenzialità di questa iniziativa sarebbe auspicabile che anche altri comuni promuovessero proposte similari per migliorare le città e ricontestualizzare i vecchi palazzi e le strutture in decadimento.

0 FacebookTwitterPinterestEmail