NY Killer Heels: L’arte della scarpa con taccoKiller Heels: The Art of the High-Heeled Shoe

Nella città cosmopolita per eccellenza è in corso una delle mostre più curiose ed interessanti del momento.

Di cosa stiamo parlando?

Killer Heels a Ney York, iniziata il 10 settembre si concluderà il 15 febbraio al Brooklyn Museum.

Questa esposizione celebra la scarpa con il tacco come icona del fashion-style ed oggetto di culto artistico.

Killer Heels è un viaggio nell’universo femminile, nella storia. Una storia che si racconta attraverso forme, colori, tendenze e sperimentazioni.

Un dictat che parte da chi la progetta ed arriva a chi la indossa, che può rimanere incantato dalla sua bellezza oppure scegliere di esibirla come simbolo di potere.

In Killer Heels ritroviamo più di 160 esemplari dei più rinomati designers internazionali come Manolo Blahnik, Chanel, Salvatore Ferragamo, Zaha Hadid X United Nude, Iris van Herpen X United Nude, Christian Louboutin, Alexander McQueen, André Perugia, Prada, Elsa Schiaparelli, Noritaka Tatehana, Vivienne Westwood, e Pietro Yantorny.

La mostra è stata organizzata da Lisa Small, curatore delle esposizioni presso il Brooklyn Museum.

Se vi trovate da quelle parti per svago o per lavoro la tappa è d’obbligo.The most cosmopolitan city of the world is being a curious and interesting exhibitions.

What are we talking about?

Killer Heels in Ney York, which began September 10 will end on February 15 at the Brooklyn Museum.

This exhibition celebrates high-heeled shoe as an icon of fashion-style and art-cultural object.

Killer Heels is a journey into the female, into history. A history that is told through shapes, colors, trends and experiments.

A dictate started from who designed them to the wearer, which can be enchanted by its beauty or choose to show it as symbol of power.
In Killer Heels find more than 160 shoes of the most famous international designers as Manolo Blahnik, Chanel, Salvatore Ferragamo, Zaha Hadid X United Nude, Iris van Herpen X United Nude, Christian Louboutin, Alexander McQueen, André Perugia, Prada and Elsa Schiaparelli, Noritaka Tatehana, Vivienne Westwood, and Peter Yantorny.

This event was organized by Lisa Small, curator of exhibitions at Brooklyn Museum.

If you are over there on holiday or for work one stop is a must.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RelatedPost

Written By
More from Michela

Vogue Italia compie 50 anniVogue Italy celebrates 50 years

Vogue Italia, il mensile più amato dai fashion addicted, festeggia i suoi...
Read More

2 Comments

Commenti

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"