Je suis cahrlie ou non?Am I Charlie or not?

Come tutti sanno, gli spiacevoli avvenimenti del 7 Gennaio sono entrati a far parte della storia e hanno dato luogo ad innumerevoli polemiche sulle ragioni dell’attentato.

Chi lo ritiene meritato, chi lo condanna aspramente, chi non sa da che parte schierarsi.

Il discorso sarebbe lungo, complesso e dei vari punti di vista si è già ampliamente parlato in vari dibattiti in televisione e alla radio.

Noi esprimiamo un sincero cordoglio per le vittime, perchè nonostante tutte le considerazioni possibili, rimangono sempre delle VITTIME. La violenza in tutte le sue forme è sempre un atto ingiusto.

Preferiamo lasciare spazio ai disegni scegliendone alcuni tra quelli raccolti (giustamente o meno) dal Corriere della Sera nel libro “Je Suis Charlie”, i cui incassi speriamo siano INTERAMENTE devoluti alla redazione di Charlie Hebdo.

E voi? Pensate di essere o non essere Charlie?

As everyone knows , the unpleasant events of 7th January have become part of history and have given rise to many controversies about the reasons of this attack.

Who believes deserved, who sentences it severely, who doesn’t know where is the right.

The speech was long, complex and different points of view has already been widely discussed in various debates on television and radio .

We express sincere condolences to the victims , because despite all the possible considerations , remain always VICTIMS . Violence in all forms is always a wrong act.

We prefer to leave this space to the drawings by choosing some of those collected (rightly or not) by Corriere della Sera in the book “Je Suis Charlie“, whose collections are ENTIRELY hopefully be donated to the editorial staff of Charlie Hebdo.

And you? Think of being or not being Charlie?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

RelatedPost

Written By
More from Michela

Fisco si… Fisco no… Tax yes or not…

Oggi, dopo aver letto l’ennesimo articolo sulla “bontà” del Fisco verso i...
Read More

3 Comments

Commenti

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"