Home Autore
Autore

Michela

copertina-non-sei-sordo
Buzzoole


Mi è capitato di imbattermi in persone che soffrono di sordità, anche lieve, e sentirmi dire questa frase.

Perchè?

Perchè ci si sente giudicati e si cerca di minimizzare la propria condizione… Perchè intorno all’argomento c’è molta disinformazione accompagnata da ricordi di vecchie campagne pubblicitarie mal riuscite.

Desiderare ed acquistare un paio di occhiali per risolvere problemi di vista è normale, quasi una moda, ma l’udito non ha la stessa considerazione, non fa ancora parte del “quotidiano”.

Gli apparecchi acustici vengono spesso associati a due aspetti negativi : la spesa economica ingente e l’aspetto estetico sgradevole.

Siamo nel 2017… dovrebbero essere un’avanguardia tecnologica!

Magari lo sono già, ma noi non lo sappiamo perchè è più facile rimanere legati agli stereotipi.

La soluzione? Semplice: un’adeguata informazione.

Avreste mai pensato di leggere un libro a riguardo per schiarirvi le idee? Non solo per voi stessi, anche per le persone che vi stanno accanto o semplicemente per comprendere meglio l’argomento.

Io no, non pensavo nemmeno che esistesse, fino a quando non ho visto “Non sei sordo, non farti fregare!

Questo libro è stato scritto da Matteo Pontoni, Luigi Gallone e Francesco Pontoni, dell’Istituto Acustico PONTONI che opera nel settore dalla fine degli anni ’90 e ha centri specializzati in tutto il Nord-Est.

logo_pontoni

In maniera semplice e chiara hanno cercato di analizzare i diversi aspetti legati alla scelta degli apparecchi acustici per arrivare ad una corretta valutazione rispetto alla soluzione migliore.

L’approccio solitamente è quello di convincere le persone che questo o quell’apparecchio siano i migliori, mentre quasi nessuno cerca di capire le reali esigenze, in questo modo la persona passa in secondo piano rispetto alla vendita.

Invece no, la maniera corretta di gestire qualsiasi problema è esattamente l’opposto: prima mi informo e valuto, poi cerco la soluzione che meglio risolve il mio problema… così sarà più difficile rimanere delusa o insoddisfatta.

Personalmente non ho problemi di udito, ma mi sono incuriosita molto, mi piacciono le idee in controtendenza.

E voi cosa ne pensate? Avete già avuto esperienze legate a questa problematica?

0 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail
confezione pure collagen gold

Un pò di tempo fa mi è stato proposto di provare un integratore alimentare di bellezza: PURE COLLAGEN GOLD.

Purtroppo per motivi di salute non sono riuscita a provarlo prima, anche se l’ho ricevuto da qualche mese, ma adesso posso finlamente iniziare il test.

Premetto per correttezza, anche se ormai lo sapete benissimo, che per le cose che scrivo non ricevo alcun compenso, è una mia personale opinione che condivido con voi, positiva o negativa che sia.

Detto ciò possiamo dare il via al test… partiamo con #collagen #day1

Vi farò sapere come procede via social e poi alla fine del test raccoglierò tutte le mie impressioni in un seconco post, ma prima riassumiamo brevemente le caratteristiche di questo prodotto.

PURE COLLAGEN GOLD è un integratore alimentare liquido a base di:

  • Collagene idrolizzato – Piccoli peptidi di collagene che non solo ricostituiscono il collagene nella pelle, ma contribuiscono anche a stimolare i fibroblasti per la produzione di nuovo collagene, elastina e acido ialuronico
  • Acido Ialuronico – È essenziale per aiutare a mantenere la pelle idratata
  • Vitamina C – Contribuisce alla formazione del collagene per la normale funzione di pelle e cartilagine
  • Olio di Borragine – È un ingrediente fondamentale per aiutare a mantenere la pelle idratata e liscia
  • Biotina – Contribuisce al mantenimento di pelle, capelli e unghie normali
  • Vitamina E – Contribuisce alla protezione dei costituenti cellulari dal danno ossidativo
  • Rame – Contribuisce alla normale pigmentazione di pelle e capelli
  • Zinco – Contribuisce al mantenimento di pelle, capelli ed unghie normali
  • Bioperine® – Aumenta la biodisponibilità degli altri principi attivi
  • Vitamina B6 – Contribuisce al normale metabolismo energetico e alla riduzione della stanchezza
  • N-Acetilglucosamina – Contribuisce alla produzione naturale di acido ialuronico

Sono stati fatti anche degli studi in merito, come vedete di seguito, a supporto dei benefici.

PGC-Clinical-Trial-Results-Graphs

Si, sono un sacco di cose… non so se sarà possibile verificare nel dettaglio tutti gli effetti, ma cercherò di fare attenzione e di capire quanto veramente può essere efficace.

E alla fine sarà PURE COLLAGEN GOLD

si o no?

Scopritelo con me 🙂

1 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail
Dolcetto o scherzetto?

Con Halloween alle porte ecco che arrivano un sacco di idee e proposte per trascorrere questo (fortunamente) long weekend.

Questa volta ho deciso di uscire un pò dagli schemi e di proporvi qualcosa di diverso… perchè?

Perchè qualche volta è bello anche osare e chi lo sa meglio di LELO.

Per quanti non lo conoscano (anch’io l’ho scoperto per caso) LELO è un marchio svedese che opera nel settore dei luxury sex toys e  potrebbe aiutarvi a dare una piega più “piccante” alla vostra notte di Halloween 🙂

Dolcetti di Halloween

Halloween porta sulle spalle decine di leggende: c’è chi pensa che si debba festeggiare andando di casa in casa con il tradizionale “Dolcetto o scherzetto?”, chi preferisce celebrarlo ballando dal crepuscolo all’alba o chi, al contrario, sceglie il più tranquillo pacchetto “cena e film”.

Poi però cala la notte… fonda… la più terrificante dell’anno o la più intrigante… e quindi perchè non osare per un giorno?

Potete giocare con il vostro partner imprigionandolo con le Manette Sutra, in seta e camoscio, solleticando un pò la fantasia.

Manette Sutra by LELO

Oppure potete inebriare l’atmosfera con le Candele Flickering Touch che, oltre a profumare l’ambiente, sono un perfetto olio per massaggi, caldi e avvolgenti.

Flickering Candle touch by LELO

E poi ad Halloween ci si maschera no? Allora ecco una versione un pò piccante del classico smoking da sera, Tux.

Tux lo smoking sexy by LELO

Troppo soft?

Nessun problema… su LELO troverete l’inimmaginabile ed oltre per soddisfare qualsiasi desiderio.

Fatevi tentare 🙂 e buon Halloween a tutti!!!

1 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail
pinktrotters-box-maggio

Pinktrotters Box Maggio

di Michela

Un pò in ritardo (sorry 🙂 ) vi presento la Pinktrotters Box di Maggio a tema Sport.

Un’interessante scatolina piena di prodotti curiosi legati alla cura del corpo e all’attività fisica, letteralmente “per tutti i gusti”, che ho sperimentato assieme a mio marito.

Per chi non la conoscesse ancora, la PTBox è un’idea di Pinktrotters, network di eventi e viaggi, per tutte le donne di tendenza che amano le Box e che desiderano qualcosa di originale e diverso dai soli prodotti beauty o make up.

Con un tema diverso ogni mese oppure in edizione speciale per alcuni periodi dell’anno, il contenuto della box varia sempre ed è ben assortito, quella dello scorso mese era a Tema Health & Beauty.

Vediamo nel dettaglio cosa c’era nella PTBox a tema Sport.

Tisane-Pukka

5 bustine di infusi Pukka by Inner Life veramente golose

Pink-fit-bar

2 Pink Fit Bar al gusto di crema di nocciole e torta al limone con una brochure illustrativa

Ambrosiae-snack

2 snack Ambrosiae 100% biologici al gusto di cacao/canapa e gelso/vaniglia con un depliant che spiega le caratteristiche principali di questo prodotto e la qualità degli ingredienti scelti

portascarpe

1 borsa portascarpe unitamente ed una tessera per 2 allenamenti gratuiti in una delle palestre McFIT

borraccia-Pro-Action

1 borraccia Pro Action

pantaloncino-snellente

1 pantaloncino snellente anti cellulite CosmeticWear

sconto-adalu

e infine 1 sconto del 10% per acquisti sul sito Adalù.it, specializzato in abbigliamente e costumi da surf handmade.

Anche questo mese Pinktrotters devolve 1 € per ogni Box acquistata all’Associazione Free Woman Onlus, un piccolo contributo che però a volte può fare la differenza.

Free-Woman-pieghevole

A breve pubblicherò il post anche per la Box di Giugno a tema Fashion… così mi rimetto in pari 🙂

… e poi sono felice di dirvi che dopo la prova iniziale di queste 3 box ho deciso di estendere l’abbonamento e di convertirlo in annuale perchè non me ne voglio perdere nessuna!!!

E voi cos’aspettate??


P.S. (a titolo informativo comunico che NON ricevo le box gratuitamente e che i miei post NON sono sponsorizzati ma derivano semplicemte dal mio apprezzamento nei confronti del prodotto e della qualità dei contenuti)

1 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail
Pinktrotters

Pinktrotters box

di Michela

Vi è mai capitato di trovare qualcosa navigando in rete e di esserne immediatamente rapiti?

Beh, a me è successo quando ho scoperto (troppo tardi) Pinktrotters… ed è stato amore a prima vista.

Uno spazio dedicato alle donne, per le donne, dove si parla di viaggi, di moda e di eventi in modo coinvolgente ed innovativo.

Molte Pinktrotters si sono già trovate ed hanno viaggiato insieme, conoscendosi e condividendo esperienze, qualcosa di più prezioso di una semplice amicizia virtuale.

Poi si sa… le donne hanno molte passioni… così Pinktrotters ha creato una Box che mensilmente propone alle sue “amiche” contentente prodotti a tema Travel, Food, Beauty, Sport, Fashion e Tech.

Inutile dire che mi sono iscritta subito ed ho attivato un abbonamento di 3 mesi per provare il servizio, anche se la sola idea di ricevere box che non contengano solo prodotti di bellezza mi è piaciuta subito.

Ed eccomi qui con la PTBox di aprile a tema Health & Beauty (ahimè ho perso quella di marzo a tema Travel 🙁 )  per farvi vedere quali interessanti prodotti ho ricevuto.

beautybox-pinktrotters

Il packaging è curato ed accattivante.

La confezione contiene:

Docciaschiuma ed Emulsione Fluida per il corpo di Terme di Comano

2 flaconi di Pure Gold Collagene

1 boccetta di profumo di Ylenia Mangano Milano

1 campione di Vichy Lifactiv Serum 10

1 campione di Skin 4P  Anti-Aging Treatment

Non ho ancora avuto modo di provarli tutti, ma quelli testati sono veramente di ottima qualità e sicuramente con un ottimo rapporto qualità/prezzo visti i 14,90€ pagati per questa box.

Approfitto anche per fare i complimenti all’assistenza clienti perchè dal momento della registrazione al post vendita è efficiente e sempre presente, ponendo il cliente al centro dell’attenzione.

Inoltre, Pinktrotters devolve 1€ per ogni box acquistata all’Associazione FREE WOMAN ONLUS, che aiuta concretamente le persone che si sottraggono allo sfruttamento e promuove la tutela della salute e l’informazione sui diritti tra le persone straniere.

Associazione-Free-Woman

Non vedo l’ora di scoprire quali sorprese conterrà la box di maggio a tema Sport, speriamo arrivi presto 🙂

E voi cos’aspettate a diventare delle glamour Pinktrotters?

2 commenti
0 FacebookTwitterPinterestEmail
ready-to-go-smalti

Kiko ha superato la mia iniziale diffidenza regalandomi una soluzione pratica, veloce e d’effetto al problema “Smalto”.

Per mia fortuna ho delle unghie naturalmente sane e robuste ma, come tutte le donne, desidero essere in ordine ed avere delle mani curate e talvolta sono ricorsa per comodità al gel o allo smalto semipermanente.

Dopo varie deludenti e disastrose esperienze ho deciso di usufruire di questi servizi solo in caso di cerimonie o eventi particolari e massimo 2 volte l’anno per non rovinare le unghie… finchè non mi sono lasciata convincere e ho acquistato lo smalto adesivo di Kiko Ready-To-Go.

Ammetto di essere stata molto scettica, perchè non credevo che avesse una lunga tenuta e nemmeno che rimanesse attaccato all’unghia una volta posizionato.

Mai idea fu più sbagliata… 🙂

Il tempo di stesura effettiva dello smalto, manicure a parte, è di massimo 10 minuti ed è estremamente facile. Il prodotto è composto da una base, lo smalto e il top coat quindi risulta molto lucido e d’effetto.

Ready-to-Go Art Coat Patch Nail Lacquer 300

La particolarità è che, trattandosi di vero smalto, una volta aperta la confezione sottovuoto lo smalto asciuga e si indurisce a contatto con l’aria perciò una volta applicato è praticamente già asciugato e non si stacca e non si sposta.

Il risultato è veramente bello e, grazie alle diverse fantasie tra cui scegliere, è adatto ad ogni occasione.

Altro punto a favore è la durata… oltre ogni aspettativa davvero!

Uno smalto tradizionale dopo 2/3 giorni già inizia a rovinarsi e dopo 5/6 è assolutamente da togliere, mentre questo è durato 15 giorni con qualche segno di usura che quasi non si notava. Nella versione Ready-to-Go Art Coat Patch Nail Lacquer 302 LACE COVER sono riuscita addirittura a tenerlo per 3 settimane utilizzandolo senza base colorata sull’unghia.

Ready-to-Go Art Coat Patch Nail Lacquer 302

Ed ecco il mio risultato dal vivo

prova-smalto-kiko

e mi posso ritenere più che soddisfatta… 🙂

Cosa ne pensate? Voi li avete già provati?

1 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail
Runkeeper-5k-risultati

Vi avevamo raccontato dell’iniziativa lanciata da Runkeeper per una corsa globale di 5 chilomentri nell’articolo “Runkeeper lancia la sfida mondiale“.

Esattamente 101.561 runners da tutto il mondo hanno partecipato a questo evento e dalle rilevazioni effettuate sono emersi dati veramente interessanti…

Abbiamo cercato di riassumerli con questa infografica:

Infografica-Runkeeper

Come potete vedere oltre ai dati relativi alle nazioni ed ai corridori più veloci sono state recuperate informazioni anche in merito alle calori totali bruciate, al tempo totale percorso, alle differenze tra maschi e femmine fino alle diverse tecnologie usate per collegarsi ed utilizzare l’applicazione.

Tantissimi dati utili da elaborare per conoscere meglio il proprio target e per sviluppare soluzioni e proposte ancor più mirate per soddisfare gli utenti.

I tempi dei 10 runners più veloci sono stati:

  1. Australia – 15:27
  2. Brasile – 16:06
  3. Germania – 16:17
  4. Ucraina – 16:31
  5. USa – 16:51
  6. Usa – 17:00
  7. Filippine – 17:02
  8. Brasile – 17:13
  9. Usa – 17:18
  10. Regno unito 17:22

Degli italiani purtroppo nella top ten non c’è traccia…

A sorpresa la Nazione con il maggior numero di partecipanti è stata la Svezia, a cui sono seguite Paesi Bassi e Belgio.

L’Italia si trova 11ma posizione, sarà perchè siamo tendenzialmente un pò pigroni? Forse…

L’iniziativa è stata molto interessante e piena di spunti di riflessione, potrebbero organizzare una seconda edizione visto il successo e la partecipazione a questa Global 5k e magari riusciremo a classificarci meglio.

0 commento
0 FacebookTwitterPinterestEmail

Foto Live in Budapest

di Michela
Metro-Budapest

[separator type=”thin”]

Metro-Opera-Budapest-panoramica

[separator type=”thin”]

Budapset-Sinagoga

[separator type=”thin”]

Budapest-vista

[separator type=”thin”]

Budapest-Stazione

[separator type=”thin”]

Terror-Haza_Museum

[separator type=”thin”]

Terror-Haza-Caduti

[separator type=”thin”]

Terror-Haza-dettaglio

[separator type=”thin”]

Trabant-fronte

[separator type=”thin”]

Ponte-delle-Catene

[separator type=”thin”]

Budapest-Opera

[separator type=”thin”]

Bambina-con-cane

[separator type=”thin”]

Budapest-Street-food

[separator type=”thin”]

Langos

[separator type=”thin”]

Andrassy-Utca

[separator type=”thin”]

Basilica-Santo-Stefano

[separator type=”thin”]

Basilca-Santo-Stefano-Retro

[separator type=”thin”]

Basilica-Santo-Stefano-Candelabro

[separator type=”thin”]

Basilica-Santo-Stefano-interno

[separator type=”thin”]

Madonna-nera

[separator type=”thin”]

Basilica-Santo-Stefano-vetrata

[separator type=”thin”]

Santa-mano-destra-re-Stefano

[separator type=”thin”]

Iscrizione-Santa-Mano-destra

[separator type=”thin”]

National-Gallery

[separator type=”thin”]

Kurtoskalacs

[separator type=”thin”]

Goulash-Korhely-Faloda

[separator type=”thin”]

Korhely-2

[separator type=”thin”]

Korhely-1

[separator type=”thin”]

Central-Market

[separator type=”thin”]

Goulash

[separator type=”thin”]

Hot-Dog

[separator type=”thin”]

Marton-Laszlo

[separator type=”thin”]

Marton-Laszlo-dettaglio

[separator type=”thin”]

statua-ferro

[separator type=”thin”]

Vista-dal-ponte

[separator type=”thin”]

pinball-museum

[separator type=”thin”]

Pinball-18

[separator type=”thin”]

Pinball-slot

[separator type=”thin”]

Soccer

[separator type=”thin”]

Pinball-10

[separator type=”thin”]

Pinball-11

[separator type=”thin”]

Pinball-8

[separator type=”thin”]

Pinball-9

[separator type=”thin”]

Pinball-2

[separator type=”thin”]

Pinball-6

[separator type=”thin”]

Pinball-3

[separator type=”thin”]

2 commenti
0 FacebookTwitterPinterestEmail
Post più recenti