Tutte pazze per i saldi

d116472bf484363b61319d344c98bd0c

Frenesia, fervore, stati d’ansia e attacchi di panico … tranquille nessuna malattia, non è il nuovo male del secolo ma semplicemente quello che accade ad ogni donna all’apertura della prima mattina di saldi.

“Al via dunque i saldi invernali “

keep-calm-and-corri-iniziano-i-saldi

Il piano d’attacco parte già il 1 gennaio, finite le grandi abbuffate, l’unico pensiero che ci attanaglia è rivolto ai saldi …. allora ci si prepara già la sera prima: si va a letto presto, ehhh vorrei anche vedere bisogna alzarsi ben riposate per affrontare le guerre puniche, perché il primo giorno di saldi è un affronto all’ultimo sangue … spinte, strattonate e salto in lungo … non sottovalutate nemmeno il fatto che bisogna aver lavorato bene in palestra per tutto l’autunno, ci attendono grandi prestazioni fisiche e mi raccomando scarpe basse perché ci sarà da camminare e ci saranno lunghe attese. Siete pronte alle 2,5 ore in coda alle casse da Zara ?

10888050_10204614674720198_1805869596_n

Armatevi di pazienza, tanta pazienza e aggiungerei anche “santa“, però se avete seguito tutti questi consigli a fine giornata potreste ritrovarvi stese sul vostro divano sommerse da pacchi e pacchettini, sicuramente con i piedi e i polsi doloranti, ma con un sorriso a 32 denti, e chi ce lo toglie più?!? Almeno per i prossimi 10 giorni …. ehmmm forse anche meno, dipende da quando vi arriverà l’estratto conto della carta di credito, considerando che il mio arriva attorno al 7 avrò davanti a me pochi giorni di gloria ! Sigh !!!

10899644_10204614680400340_516129767_n

Bisogna dire che negli ultimi anni però, causa la crisi di mercato che ha colpito tutti i settori, queste scene apocalittiche si vedono sempre meno e spesso i saldi si rivelano un flop !!!

Da qualche anno non vanno più in onda al tg i servizi con le code interminabili in via Montenapoleone e in via dei Condotti davanti a Gucci o Luis Vuitton, insomma ci lasceremo sorprendere.
Come consiglio personale mi sento di dirvi di concentrare la scelta sui capispalla, le scarpe e qualche borsa griffata, che generalmente sono i “pezzi” dei quali non ci si pente di aver acquistato nemmeno l’anno prossimo.

Buoni saldi a tutti!

Potrebbero interessarti anche...

Written By

"Nata a Catania nel 1976...cresco con il calore e la passione per la mia terra..valori che porterò sempre con me anche adesso che vivo al nord..Adoro viaggiare..ogni giorno un posto nuovo da conoscere ..Solare,testarda eterna sognatrice e.......il resto vieni a scoprirlo nel mio piccolo mondo..il mio fashion blog personale Unconventional Secrets..."

4 Comments

Commenti