Je suis cahrlie ou non?

Come tutti sanno, gli spiacevoli avvenimenti del 7 Gennaio sono entrati a far parte della storia e hanno dato luogo ad innumerevoli polemiche sulle ragioni dell’attentato.

Chi lo ritiene meritato, chi lo condanna aspramente, chi non sa da che parte schierarsi.

Il discorso sarebbe lungo, complesso e dei vari punti di vista si è già ampliamente parlato in vari dibattiti in televisione e alla radio.

Noi esprimiamo un sincero cordoglio per le vittime, perchè nonostante tutte le considerazioni possibili, rimangono sempre delle VITTIME. La violenza in tutte le sue forme è sempre un atto ingiusto.

Preferiamo lasciare spazio ai disegni scegliendone alcuni tra quelli raccolti (giustamente o meno) dal Corriere della Sera nel libro “Je Suis Charlie”, i cui incassi speriamo siano INTERAMENTE devoluti alla redazione di Charlie Hebdo.

E voi? Pensate di essere o non essere Charlie?

Potrebbero interessarti anche...

Written By

Sempre alla ricerca di nuove ispirazioni, ho coniugato la mia passione per il web e la mia innata curiosità ed ecco Qriosando... la mia piccola finestra sul mondo.

3 Comments

Commenti