Intervista ad Alex Mitchumm, art director di MITCHUMM Industries

Alex Mitchumm, classe 1983, art director del brand italo-americano MITCHUMM Industries.
Alex Mitchumm e’ un sigaro tra le labbra, un ottimo bicchiere di Bourbon, un giro su una vecchia Cafe Racer tutta custom.

E’ passione per i tattoo, per le Pin Up e quell’immaginario spensierato tipico degli anni di fondazione del brand.

E’ un Biker stile “rude riders”, con quella voglia di entusiasmo e di libertà che solo un buon giro in moto sa concedere; dove emozioni, sogni e speranze si alternano in un lungo viaggio, magari tra le magnifiche Alpi svizzere.

Mr Alex Mitchumm racchiude nel suo stile e nella sua persona il mood del brand italo-americano MITCHUMM Industries. Forte devozione agli anni  ’70 unita ad una costante voglia di sperimentazione e ricerca, per un ritorno a quelle atmosfere californiane, mixate con una dose di pazzia, a colori e stampe irriverenti per creare le collezioni Mitchumm Industries.

foto mitchumm FW 2014-2015

Classe 1983. Giovane stilista italiano. Alex Mitchumm quanto è difficile oggi il mercato della Moda?
Direi molto, purtroppo. Gli spazi per i nuovi brand e designer sono pochi perchè  le “etichette” storiche in Italia dominano ancora le menti dei consumatori finali anche se con questa crisi il cliente finale comincia a capire di più il valore del prodotto e del VERO made in Italy, quello fatto bene, con passione da piccole case di moda che hanno voglia di ritagliarsi qualche fettina di un grande mercato. serve tempo…

In cosa si distingue MITCHUMM Industries da altri brand maschili?
Il brand è molto particolare, ha un richiamo classico ma utilizza tessuti e disegni unici, esclusivi, creati e prodotti nel miglior distretto tessile al mondo (sono di parte!) ovvero Como.
Lavoriamo molto sui dettagli, le stampe e gli jacquards, nostro vero punto di forza.

Quale è il must della sua collezione F/W 2014 -2015?
Il Casentino! Una lana unica creata appunto nella zona del Casentino, in Toscana. Lo adoro. Abbiamo sviluppato tutta la collezione degli accessori sull’intera palette di colori.

Quali sono i capi – accessori protagonisti della sua collezione SS 2015?
MITCHUMM Industries ha due facce, presenta due mondi paralleli ma ben distinti tra l’inverno e l’estate. Per L’estate diventa più frivolo, ancora più eccentrico, le stampe sui diversi cotoni dominano la collezione.
Direi che il Costume da bagno è ormai un vero e proprio must, molto apprezzato da noti retailer nel mondo.

In questi mesi, con il suo Team, sta già lavorando alla collezione FW 2015 -2016 che presenterete a PITTI UOMO 87 a Firenze, a Gennaio.
Una piccola anticipazione?
Tutta da scoprire, alternativa, per gli abiti abbiamo lavorato esclusivamente con jacquards…il resto lo sveleremo a Pitti, siamo molto orgogliosi e gelosi del nostro lavoro!

Il suo motto?
Work hard, play hard – there is no elevator to success, only stairs.

Accessorio che predilige?
Gilet, mai senza.

I colori che la rappresentano?
Non ho dei colori predefiniti.
Mi piace rappresentarmi in maniera diversa ogni mattina in base a come mi sveglio…

Potrebbero interessarti anche...

Written By

SARA BIONDI, classe 1982. Sara Biondi, founder di News-Eventicomo Relazioni Pubbliche, giovane e frizzante realtà italiana che opera nel mondo delle PR: Comunicazione, Ufficio Stampa & Digital Pr, Event Management e Blogger Tour. Laurea in Lettere e Filosofia e un master allo IED Milano in Event Management, è docente universitario di Fenomenologia delle Arti Contemporanee in Accademia Aldo Galli di Como. Sara Biondi tiene anche corsi e lezioni sui Social Media e Web 2.0 in scuole e aziende. Titolare di News-Eventicomo.it, e-magazine del Lario Style, dedicato al Lago di Como e Dintorni, , e del e-magazine Factorystylemag.it sulle eccellenze made in Italy, collabora come Web editor e Cool Hunter per la rivista Acasa Magazine, il magazine svizzero FashionChannel.ch ed altri web magazine di tendenza. Sara Biondi ha collaborato negli anni con riviste e magazine, radio e web tv per reportage e servizi dedicati. Fotografa “emozionale” realizza servizi fotografici e reportage creativi con il suo team. Sara Biondi con gli anni, grazie al suo ruolo di PR e alla sua attenzione al territorio, è diventata un importante punto di riferimento sul Lago di Como.

3 Comments

Commenti