Ferrara – Dove dormire

Visuale da soppalco
Visuale da soppalco

Anche se è una piccola cittadina, Ferrara offre molte possibilità di alloggio e quindi… come fare per scegliere?

A mio parere, in questo momento, il migliore strumento è Booking.com per alcuni essenziali motivi:

  1. Ha un’ampia scelta di strutture, è difficile non trovare quello che si cerca.
  2. Nella maggioranza dei casi consente la prenotazione senza vincolo di acquisto, con possibilità di cancellazione entro qualche giorno dalla partenza.
  3. Non è necessario pagare subito con carta di credito ma si può pagare durante il soggiorno (salvo particolari condizioni e offerte)
  4. Ha un buon sistema di recensioni che consente una valutazione più realistica delle strutture.

Ciò detto, io mi sento di consigliare e promuovere un’unica struttura perchè mi ha letteralmente fatto innamorare!

Sto parlando dell’Alloggio Low Cost 2.0 che si trova in Via Mortara all’angolo con Corso Della Giovecca.

Posizione comoda per parcheggiare, perchè lungo Via Mortara i parcheggi sono liberi e non a pagamento, e per raggiungere il centro… una passeggiata di 5 minuti.

L’ho trovato casualmente mentre ero alla ricerca di una struttura per pernottare nei giorni della Fiera del Vintage.

Gli alloggi sono ricavati in un’antica chiesa sconsacrata e, nonostante qualche scetticismo iniziale, dopo aver visto l’appartamento sono rimasta piacevolmente sorpresa.

Uno spazio di circa 60 mq, nuovissimo e dotato di arredamenti moderni. La nostra unità era su due livelli: piano terra e soppalco.

Entrando si trova il cucinino (con lavello, piastra ad induzione, forno, frigorifero) ed un tavolo in vetro allungabile per poi spostarsi alla zona notte con un ampio letto matrimoniale ed un bagno passando per l’isola relax con divano e televisione.

Al piano superiore, invece, ci sono due letti singoli con un bagnetto privato.

Il tutto reso ancora più bello grazie alla travatura del soffitto in legno massello mantenuta nello stato originario.

Difficile trovare una sistemazione più comoda, bella ed economica.

L’edificio è dotato di portone con apertura elettronica tramite tastierino numerico ed ascensore, per il massimo del confort e della libertà.

Poi il proprietario, il Sig. Paolo, è stato di una gentilezza infinita… disponibile, premuroso e molto molto soddisfatto della sua “creazione”.

Io gli regalo un bel 10 e lode e spero che se passerete da queste parti approfitterete anche voi della sua ospitalità! 😉

Potrebbero interessarti anche...

Written By

Sempre alla ricerca di nuove ispirazioni, ho coniugato la mia passione per il web e la mia innata curiosità ed ecco Qriosando... la mia piccola finestra sul mondo.

1 Comment

Commenti